GuidaWeb Angelo Branduardi

Storie, curiosità, analisi dei testi…

Cogli la prima mela

leave a comment »

“Danzala la vita tua, ridila la tua allegria” E’ una frase che amo ripetere spesso perchè per me è una filosofia di vita.

 

Albert Durer - Adamo ed Eva -1507

Albert Durer - Adamo ed Eva -1507

C’è qui una metafora e un accostamento, per cui “cogliere la prima mela” significa “danzare la propria vita”. Ma la mela a sua volta evoca spesso un’immagine di femminilità, come per esempio in questa fiaba fiorentina in cui il cogliere, il vedere una donna nella mela ha un senso di freschezza e di vivacità immediate, simile a quelle della canzone:

La ragazza mela

C’era una volta un Re e una Regina, disperati perché non avevano figlioli. E la Regina diceva: – Perché non posso fare figli, così come il melo fa le mele? Ora successe che alla Regina invece di nascerle un figlio le nacque una mela. Era una mela così bella e colorata come non se n’erano mai viste. E il Re la mise in un vassoio d’oro sul suo terrazzo. In faccia a questo Re ce ne stava un altro, e quest’altro Re, un giorno che stava affacciato alla finestra, vide sul terrazzo del Re di fronte una bella ragazza bianca e rossa come una mela che si lavava e pettinava al sole. Lui rimase a guardare a bocca aperta, perché mai aveva visto una ragazza così bella. Ma la ragazza appena s’accorse d’esser guardata, corse al vassoio, entrò nella mela e sparì. Il Re ne era rimasto innamorato. Pensa e ripensa, va a bussare al palazzo di fronte, e chiede della Regina: – Maestà, – le dice, – avrei da chiederle un favore. – Volentieri, Maestà; tra vicini se si può essere utili… – dice la Regina. – Vorrei quella bella mela che avete sul terrazzo. – Ma che dite, Maestà? Ma non sapete che io sono la madre di quella mela, e che ho sospirato tanto perché mi nascesse? […].

La donna che coglie la prima mela sembra allora che colga se stessa in quanto mela: cogliere cioè il proprio essere donna per&#nbsp;”ridere la propria allegria”.

Angelo Branduardi

Album: “Cogli la prima mela” – 1979

FONTE: “Canzoni” di Giampiero Comolli ed. LatoSide 1979 pag.158

Esibizione a Roma, Teatro Sistina. Anno 1982

 © 2005 – GuidaWeb Angelo Branduardi

Annunci

Written by mikimeta

ottobre 14, 2008 a 3:45 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: